Archives

#michelin2012

 

 

Twitter non è soltanto un social network ma una vera cassa di risonanza di quanto accade nel mondo. In soli 140 caratteri, Twitter ha dato la possibilità di raccontare la realtà che ci circonda.

Non esiste un evento nazionale o internazionale che non veda Twitter protagonista, più veloce delle agenzie di stampa e dell’informazione ufficiale nel veicolare notizie con tempestività.
Un potente megafono, usato quotidianamente da professionisti, giornalisti, politici, celebrità, studenti o normali navigatori, ognuno desideroso di contribuire (e ascoltare) lo sviluppo dell’attualità, senza filtri e in presa diretta.

Così, oggi, anche la presentazione ufficiale de “Guida Michelin Italia 2012“, è stata twittata, ovvero raccontata in diretta tramite Twitter; per non perdere il filo, l’# ufficiale è stato #michelin2012.
L’immagine rappresenta proprio i tweets relativi.

Per la cronoca, nella “Guida Michelin Italia 2012” salgono a 7 i tre stelle, con la news entry Osteria Francescana di Massimo Bottura (MO) e le sei conferme del 2011.

La cucina di eccellenza italiana conferma la sua crescita, con 347 stelle distribuite su 295 ristoranti (i numeri più alti di sempre), e con i “2 stelle” che salgono a 38 (con 4 nuove entrate, il Principe Cerami – Hotel San Domenico Palace di Taormina, L’Olivo – Hotel Capri Palace di Capri, il Quattro Passi di Massalubrense (Napoli) e l’Oliver Glowig di Roma”).
Ben 33 ristoranti che conquistano la loro prima stella, portando il numero complessivo a 250.

Per vedere tutte le stelle d’Italia a questo link

Share on Tumblr

Comments are closed.