Archives

Marketing 2.0

smargheritascreenParola d’ordine del web 2.0 è coinvolgimento! Coinvolgimento del lettore ad esprimere liberamente la sua opinione, la sua preferenza, a dare il suo contributo, insomma.

E anche le aziende del settore w&f lo hanno capito; non tutte così velocemente e non tutte con gli stessi strumenti, però ci siamo quasi.

Generalmente sono quelle un po’ meno conosciute, quelle un po’ meno visibili, che del web hanno fatto la loro carta vincente, per ovvie motivazioni.

Di esempi di coinvolgimenti ne abbiamo visti:  il tasting panel di Paglia e quello di Zonin, il contest per la scelta del nuovo logo di Tigullio; e così via. (..per citare i primissimi che mi sono venuti in mente..)

In questi giorni anche Santa Margherita sta proponendo sul suo sito web un sondaggio per decidere assieme a loro il colore da utilizzare nella nuova veste grafica della Cuvée di Rosé Veneto I.G.T.

Santa Margherita ha sempre avuto una attenzione ( riconosciuta e anche premiata) particolare per il web; ora, per un’operazione di ‘ordinaria amministrazione’ per un’azienda, il restyling di packaging e/o di etichetta, chiede il contributo ai frequentatori del sito.

Gli si chiede di esprimere un parere, votando tra 3 semplici proposte;  l’opzione ‘nessuna delle precedenti’ è stata volutamente omessa e si può esprimere la propria preferenza una volta soltanto ( un gioco sì, ma serio).
Questa modalità di coinvolgimento si inserisce in un processo, certamente lungo, di stimolo per una conversazione sempre più attiva e costante con coloro che seguono, siano essi clienti o semplici curiosi, appassionati del vino o appartenenti alla comunità del web.

Un’ottima iniziativa, che dimostra sempre di più la forza e le opportunità che il web può offrire anche al mondo vitivinicolo.

Quindi..votiamo, perchè in quell’etichetta ci sarà anche un pò della nostra scelta…

You must be logged in to post a comment.