Archives

Segnali da Kela

Oggi, come promesso, è apparso un nuovo post su KelaBlu..

Un passo che mi ha fatto sorridere, pensando a tutte le polemiche ‘giornalistiche’ di questi giorni.

“Spesso –credetemi- le stupidaggini che vi può capitare di trovare su questa o su altre testate (fortunatamente non abbiamo in monopolio!) non sono il frutto di chissà quale strategia. Sono cazzate, cazzate e basta che i giornalisti fanno senza neanche bisogno di essere pilotati, venduti, telecomandati. Le fanno gratis. Oppure sono autonomi giudizi, discutibili ma comunque rispettabili. Al lettore il diritto insindacabile di leggere, criticare, usare un giornale per incartarci il pesce, non comprarlo più. Ma basta, per carità, con la dietrologia a buon mercato.”

Manca però la firma…

3 comments to Segnali da Kela

  • Giuliano Abate

    L’identità di chi ha scritto il post (per altro simpatico) non è l’unica che manca al nuovo GR: non sappiamo chi ci sia dietro la fiduciaria di facciata ed il progetto editoriale stesso appare carente di identità appunto.
    Per non parlare del ridimensionamento di personale….
    Ziliani si è già offerto di ospitare Kela sui suoi spazi e anche questo un segno dei cambiamenti che stiamo vivendo…….

  • admin

    ..forse ci fan giocare agli indovinelli: nuovo indizio è l’età del supplente..

  • Giuliano Abate

    …un ragazzino di primo pelo!

You must be logged in to post a comment.